Imu-Chiesa. Belisario (Idv): rischia di saltare per incompetenza o malafede

 

“Incompetenza o malafede? In entrambi i casi il Governo dei tecnici ha fatto un altro pasticcio con il decreto per applicare l’Imu sugli enti non commerciali, e quindi anche sulla Chiesa. La bocciatura da parte del Consiglio di Stato è una prova ulteriore di inadeguatezza: l’Esecutivo è sempre molto attento quando si tratta di colpire i più deboli, ma è invece timido e impacciato quando deve applicare misure di equità anche ai  poteri che contano”. Lo dichiara il Capogruppo dell’Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, che aggiunge: “Mentre milioni di cittadini sono costretti a stringere la cinghia per pagare l’imposta sulla casa, l’estensione della tassa anche agli immobili commerciali della Chiesa rischia di saltare. Il governo ponga subito rimedio, anche per evitare le conseguenze di una procedura di infrazione da parte dell’Ue, e – conclude Belisario – si decida a varare seriamente misure di giustizia sociale”.

 

 

Circa admin

Riprova

15^ Edizione Premio Letterario Letizia Isaia per autori ed editori italiani anno 2017

L’Associazione Nazionale Luci Sulla Cultura comunica che la Giuria del Premio Letterario Letizia Isaia composta …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com