Il solito Balotelli

“Un grande bacio a tutti coloro che mi odiano”. Con questo tweet, accompagnato a una foto quanto meno discutibile, Mario Balotelli trova di nuovo il modo di far parlare di sé. E ovviamente in chiave negativa, perché non può essere diverso il giudizio su una foto che vede l’attaccante della Nazionale con un’arma in mano e un messaggio altamente provocatorio, indirizzato a chi lo ha criticato, lo critica e lo ritiene, forse comunque oltremisura, il primo responsabile del fallimento dell’Italia. Qualunque sia la motivazione, rimangono una foto e un tweet, presto cancellati ma a danno ormai fatto, a dir poco sconcertanti che hanno fatto immediatamente il giro del mondo e alimentato le polemiche su un ragazzo di cui tutti additano la scarsa maturità, confermata ancora una volta nel peggior modo possibile. E pensare che poche ore prima Pippo Inzaghi, neo allenatore del Milan, gli aveva teso una mano importante definendolo un “patrimonio” del calcio e un “esempio”. Beh, il talento non si discute ma l’esempio dato ancora una volta lascia parecchio esterrefatti.

Sebastiano Borzellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com