‘Il salotto di Marcia Sedoc’ incontra Giuseppe Gambi

Giuseppe Gambi, 33 anni, è un tenore  lirico napoletano diplomato in Canto presso il Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino.  Vincitore di numerosi premi,  apprezzato come una delle  voci più promettenti della lirica e con giudizi assai favorevoli della critica,  ha partecipato con grandi consensi ad eventi nazionali e internazionali,  quali il ‘Premio Città di Partenope’,  ‘Giornata Mondiale contro l’atassia’,  ‘Premio Euro-Mediterraneo’,   ‘Festival Internazionale del Cinema’.  Come giovane talento, fa parte  della Fondazione ‘Luciano Pavarotti’. E’ stato ospite, delle trasmissioni:  Italia’s Got Talent(Canale 5) ‘Nostra Madre Terra’ su Rai Uno.  Il caffè di Rai Uno presentazione   Dell’ Inno degli Italiani nel mondo ‘Italia Patria Mia’.

 

COME E’ NATO L’AMORE PER LA LIRICA?

 

L’AMORE PER LA LIRICA E’ NATO ALL’ISTANTE MENTRE ASCOLTAVO L’OPERA TOSCE E LUCEVAN LE STELLE.

QUALI SONO I TUOI PROGETTI FUTURI?

GRANDI PROSPETTIVE TRA CONCERTI  E SPETTACOLI ED INCISIONE DI NUOVI BRANI SPERANDO DI RIUSCIRE AD EMOZIONARE LA GENTE ATTRAVERSO LA VOCE E MUSICA.

MI RACCONTI DELLA TUA ESPERIENZA ALL’ESTERO?

PER OGNI ARTISTA FARSI CONOSCERE ALL’ESTERO E’ SEGNO DI GRANDE PREGIO. UN IMPORTANTE EVENTO MI HA DATO LA POSSIBILITA DI FAR ASCOLTARE LA MIA VOCE E PERCHE NO IL MIO TALENTO NELL’AMBASCIATA D’ITALIA IN BUENOS ARIRES DOVE HO CANTANTO L’INNO DEGLI ITALIANI NEL MONDO ITALIA PATRIA MIA. SCRITTO DA ME,  TIZIANA GRASSI E DAL COMPOSITORE LUIGI POLGE.UN PUBBLICO ATTENTO MI HA ACCLAMATO E GRATIFICATO CON UNA STANDING OVATION. POSSO DIRE CHE E’ UN ESPERIENZA INCREDIBILE ASSOLUTAMENTE DA  RIPETERE…

COSA DIRESTI AI CANTANTI GIOVANI COME CONSIGLIO?

IL DONO DELLA VOCE NON E’ PER TUTTI MA DI CHI LO POSSIEDE E DEVE INDIRIZZARSI AL SUO GENERE E STILE CHE GLI COMPETE. IO POSSO DIRE NEL MIO CASO CHE SONO UN TENORE DI APPASSIONARSI ALLA LIRICA ASCOLTANDO I GRANDI MAESTRI E DI STUDIARE INTENSAMENTE PER POTER AMBIRE AD AVERE UN TITOLO DI STUDIO AL CONSERVATORIO. LO STUDIO E LA TECNICA SERVONO PER FAR DIVENTARE IL GIOVANE ARTISTA IN UN CANTANTE ECCELLENTE. SICURO DOVRA’ FARE MOLTI SACRIFICI MA IN QUESTO  CAMPO BISOGNA AVERE OLTRE ALLA PASSIONE  ANCHE MOLTA PAZIENZA DI DEDICARSI  A QUESTA MERAVIGLIOSA PASSIONE INNATA. IL MIO CONSIGLIO FINALE: SIATE SEMPRE UMILI E FATE SI’ CHE SIA LA GENTE A DIRE: ‘SIAMO I MIGLIORI!’.

Marcia Sedoc

images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com