Il regista messinese Gianfranco Serraino ucciso a Los Angeles

Aveva lasciato Messina nel 2007 per trasferirsi a Los Angeles, dove nel 2014 si era poi sposato, e lì aveva fatto successo.

Il regista messinese Gianfranco Serraino è stato ucciso durante una lite con il suo compagno di stanza, in una casa a Van Nuys, distretto di Los Angeles, in California.

L’accoltellamento è avvenuto in una delle camere da letto della casa, che venivano affittate a più inquilini. La vittima è morta sul posto, l’assassino è fuggito ed è ricercato. Non è chiaro cos’abbia provocato la lite.

La notizia è stata data da “Los Angeles Cbslocal”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com