Il Punto sulla A: Torino chiama, Roma e Napoli rispondono. Cassano pronto per la nazionale

Ventesima vittoria in sole ventiquattro gare per la Juventus di Conte. Sessantatre punti in campionato.  Una macchina schiaccia-sassi quella bianconera, battuto anche il Chievo. Prova a resistere il Napoli che sbanca Reggio Emilia sconfiggendo il Sassuolo per due reti a zero. Risponde, nel posticipo serale, la Roma che si libera, facilmente, della Sampdoria. Tre a zero il risultato finale. Prende il largo anche il Parma di Donadoni che rifila un poker all’Atalanta di Colantuono. Dodici risultati utili per Cassano e compagni con il barese tornato ai livelli di una volta. Si riporpone a gran voce per un posto in nazionale e per partecipare iai mondiali in Brasile. Torna a sorridere anche il Catania che batte per tre reti ad una la Lazio, prima sconfitta per Reja da quando è subentrato a Pektovic. Il Livorno torna a fare punti. Di Carlo ci crede e chiede ai suoi di combattere su ogni pallone. A Cagliari i toscani raccolgono l’intera poasta in palio, i padroni di casa non sono gli stessi del girone di andata. Pari ricco di gol quello tra Genoa ed Udinese, stasera in campo  Verona e Torino.

Gabriele Mongiello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com