Il premier russo Putin difende l’operato della polizia

Il Premier russo Vladimir Putin, per la prima volta ha difeso l’operato della polizia dopo la manifestazione dell’opposizione in piazza Pushkin, conclusasi con circa 250 fermi. “Gli agenti si sono comportati in modo molto corretto e professionale”, ha sottolineato. “Non hanno picchiato nessuno e non hanno usato mezzi speciali, hanno cominciato a far sfollare la gente dopo il superamento dell’orario prestabilito” subendo inoltre, ha aggiunto, le provocazioni di alcuni manifestanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com