Il Napoli batte la Juve, crisi Allegri

Il Napoli vince il big match contro la Juve e fa tre su tre. Luciano Spalletti è felice e diventa così il secondo allenatore nella storia del Napoli, dopo Benitez, a vincere le prime tre gare di fila e lo fa contro la Juventus. Al Maradona gli azzurri vanno in svantaggio al 10’ con un gol di  Morata. Poi inizia una partita tattica a tratti anche noiosa che il Napoli riesce a fare sua. Ci pensa Politano ched sfrutta un errore di Szczesny e porta il risultato sull’1-1. E poi succede quello che nessuno, ormai, sperava: Koulibaly approfitt di  un’incredibile leggerezza di Kean e segna il gol del 2-1. Per la Juve inizia un importane momento di riflessione perché, anche se solo alla terza partita, con un campionato lungo, si trova quasi in coda alla classifica. Il Napoli gongola e continua la sua striscia positiva. Si è ancora all’inizio del campionato ma i punti,persi o guadagnati, peseranno e non poco alla fine della stagione. Per Allegri inizia un periodo duro di riflessione perché così come vista questa sera la Juve, candidata allo scudetto, rischia di non conquistare nemmeno un posto in champions.

Circa redazione

Riprova

Europa League: papera di Strakosha condanna la Lazio contro il Galatasaray

Inizia con una brutta sconfitta l’avventura in Europa League della Lazio. La squadra di Maurizio …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com