Il medico di Michael Jackson giudicato colpevole

Il medico personale della pop star americana, Conrad Murray, è stato condannato per omicidio colposo. La commissione, composta da dodici persone,( tra cui sette uomini e cinque donne), ha emesso la sentenza all’unanimità, accusandolo di negligenza criminale.

Il medico somministrò alla popstar una dose letale di propofol, un potente anestetico utilizzato normalmente solo in sala operatoria e sotto stretta sorveglianza, per far fronte alla sua insonnia cronica.

 

 

Circa redazione

Riprova

Covid: inaugurato a Madrid ospedale da 100 milioni

Un ospedale Covid da 100 milioni di euro è stato inaugurato nella regione di Madrid …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com