Il derby di Verona lo vince l’Hellas. Decide Luca Toni!

Il derby di Verona lo vince, con merito, l’Hellas che vendica la sconfitta dell’andata. Risolve, come sempre, Luca Toni con un gol dei suoi in mischia al 65esimo. Su un cross dalla destra la palla vaga nel cuore dell’area e Toni è il più reattivo e in scivolata di sinistro fulmina Agazzi. È il gol che decide un derby affascinante e giocato ad alti ritmi, soprattutto nella ripresa. Ad inizio partita parte meglio il Chievo che si fa vedere con Obinna il cui colpo di testa è facilmente parato da Rafael. Al 26′ la risposta dell’Hellas proprio con Toni su cui è super Agazzi. Quindi al 43′ l’occasione più importante con l’incrocio dei pali colpito da Hallfredsson con una bordata dalla distanza. Ad inizio ripresa l’Hellas spinge forte e Agazzi è chiamato in causa prima da Iturbe, anticipato in uscita, quindi da Romulo con un destro potente dalla distanza respinto e poi da Toni a cui il portiere clivense si oppone di piede. Ci prova anche Iturbe con un tiro insidioso prima del gol decisivo di Toni. Dopo la rete dell’Hellas diventa protagonista Rafael. In realtà i pericolo creati dall’Hellas non sono così importanti ma Rafael risponde sempre presente. I brividi più grande li regalano Thereau all’85esimo e Radovanovic all’88esimo ma i loro tiri fanno, in entrambi i casi, la barba al palo. Nel recupero l’Hellas controlla bene e anzi potrebbe raddoppiare in contropiede. Il risultato non cambia e può esplodere la gioia dei tifosi dell’Hellas ancora una volta grati a Luca Toni.

Sebastiano Borzellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com