Il cavaliere: “Condono tombale e restituzione Imu”, attaccano Maroni e Monti

Roma – Dopo gli accesi botta e risposta tra il presidente Monti e l’ex premier Berlusconi, sulla spinosa questione Imu, è il segretario della Lega Maroni a Bacchettare il cavaliere. “Non è nel programma. Non mi piacciono condoni e colpi di spugna, su questo punto non esprimo consenso. Preferisco battere altra strada”, a partire dalla priorità di “combattere l’evasione”.   In effetti pare che a far scattare la dichiarazione del leghista, sia stato l’annuncio fatto dal cavaliere sul Condono tombale e invece a stizzire il professore è quella sull’idea di restituire l’imposta Imu sulla prima casa. Il Professore attacca la proposta dell’ex premier: “Tentativo simpatico di corruzione, quasi usura”. E parla di “voto di scambio, compra voto degli italiani con i soldi che gli italiani hanno versato”. La replica del leader Pdl: “Stupidaggini”. Bersani: “Strizza l’occhio agli evasori”.  “Non mi piacciono condoni e colpi di spugna, su questo punto non esprimo consenso”. Roberto Maroni, ai microfoni di Radio Anch’io, precisa che “non c’e’ nel programma e preferisco battere altra strada”, a partire dalla priorita’ di “combattere l’evasione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com