Il boom di Fratelli d’Italia al governo

Le cose per il partito, e per il governo, sembrano andare a gonfie vele. Fratelli d’Italia si conferma primo partito italiano con il 28,5% (con una crescita di 2,5 punti rispetto al voto del 25 settembre 2022). Lo rivela il sondaggio realizzato da Noto Sondaggi per Porta a Porta. Al secondo posto si piazza il Movimento 5 Stelle, al 18,5% (+3,1%). Il Pd si ferma al 16%, perdendo 3,1 punti. Troviamo poi la Lega con il 9,5% (+0,7%), Forza Italia, in quinta posizione, con l’8,5% (+0,4%) e Azione-Italia Viva con l’8% (+0.2%). A seguire i Verdi-Sinistra al 2,5% (-1,1%), +Europa al 2% (-0,8%) e infine Noi Moderati all’1,5% (+0,6%). Per quanto riguarda le coalizioni, il Centrodestra raggiunge il 48% (+4,2%), mentre il Centrosinistra si ferma al 20,5% (-5%).

Inoltre Noto ha posto alcune domane riguardo la situazione economica del paese. Secondo quanto rilevato dal sondaggio, quest’anno la maggioranza degli italiani userà la tredicesimag per risparmiare (61%), soltanto il 21% la spenderà in regali e il 14% in viaggi. Il campione di Noto ritiene che, rispetto allo scorso anno, l’aumento dei prezzi, percepito oltre la reale crescita, abbia investito soprattutto il settore dei viaggi (+22,5%), quello della ristorazione (+21%), l’abbigliamento (+21%), hotel (+19%) e giocattoli (+18%). Riguardo le prospettive in vista dell’anno nuovo, per il 45% degli intervistati la propria situazione economica rimarrà invariata, mentre il 44% pensa che peggiorerà, soltanto il 5% vede un miglioramento; invece la situazione economica dell’Italia peggiorerà secondo l’opinione del 54%, resterà uguale per il 30% e migliorerà solo per il 7%.

Circa Redazione

Riprova

Vannacci resta vicepresidente dei Patrioti a Strasburgo

Roberto Vannacci, eurodeputato eletto nelle liste della Lega, risulta tuttora essere vicepresidente del gruppo dei …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com