Il 12 luglio con ‘La Fanciulla del West’ si leva il sipario sul festival Puccini di Torre del lago

 

Venerdì 12 luglio con La Fanciulla del West si leva il sipario sull’edizione n° 65 dell’unico Festival al mondo dedicato a Giacomo Puccini. Sul podio dell’Orchestra della Toscana il Maestro Alberto Veronesi. Sarà Maria Ghuleghina, il più importante soprano drammatico della sua GENERAZIONE, Asfidare lo sceriffo nella partita a  poker al debutto nel ruolo di Minnie.

 

Ad inaugurare la Stagione d’opera, la nuova produzione di la Fanciulla del West regia, scene e costumi di Renzo Giacchieri che torna in scena  a Torre del Lago – l’ultima  rappresentazione per  le celebrazioni del centenario ( 2010)-   con un allestimento tradizionale realizzato alla Cittadella del Carnevale di Viareggio dagli artisti del Carnevale di Viareggio.  “ Tranne che per l’assenza dei cavalli e qualche altro minor aspetto scenico spero di non aver tradito lo spirito e la passione con cui  Puccini si dedicò alla Girl” ……così Renzo Giacchieri racconta questo allestimento dell’ unico dramma a lieto fine di Giacomo Puccini ambientato  in California al tempo della febbre dell’oro,  che ha come protagonista la bella e giovane Minnie che gestisce il saloon “la Polka”, dove i cercatori d’oro vanno  per  mangiare, bere, ballare, giocare a poker e anche  azzuffarsi e bestemmiare .   Sul podio dell’Orchestra della Toscana il Maestro Alberto Veronesi riconosciuto profondo interprete della partitura pucciniana che cederà la bacchetta a Gianna Fratta nella rappresentazione del 26 luglio. Nel ruolo della protagonista, Minnie al suo debutto nel ruolo sarà Maria Guleghina il 12 luglio e Irene Cerboncini il (26 luglio) mentre Dick Johnson sarà il bravissimo tenore spagnolo Alejandro Roy e Jack Rance Luca Grassi. Completano il numeroso cast di questo capolavoro “americano” Nick Fabio Serani, Ashby Ivan Marino, Sonora Luca Bruno, Trin Alberto Petricca, Sid Andrea Del Conte, Bello Francesco Lombardi, Harry Marco Voleri, Joe Tiziano Barontini, Happy Michele Perrella , Larkens Andrea De Campo, Billy Jackrabbit Alessandro Ceccarini, Wokle Annunziata Vestri, Jack Wallace Daniele Caputo, José Castro Massimo Schillaci, Un postiglione Matteo Bagni. Il Disegno luci è firmato da Nino Napoletano, Assistente alla regia Luca Ramacciotti. Roberto Ardigò dirige il Coro del Festival Puccini .

Il debutto nel ruolo di una stella del firmamento mondiale dell’opera Maria Guleghina Premiata nel 2009 come miglior voce pucciniana, nel 2010 ha interpretato Tosca al Festival Puccini. Che emozione prova nel tornare in questi luoghi a quasi 10 anni di distanza?

Sono molto felice e onorata di aver ricevuto il Premio Puccini. Tuttavia il premio più grande è il riconoscimento del pubblico – dichiara Maria Guleghina- , che a Torre del lago mi ha chiesto di bissare Vissi D’arte durante la performance della Tosca. Quest’anno sono estremamente emozionata di tornare a cantare al Festival Puccini, soprattutto per il debutto in questo ruolo; un debutto che ho atteso in tutta la mia carriera. Ho sempre rimandato questo ruolo e solo ora posso dire di sentirmi pronta. La voce è un dono di Dio, è un diamante che deve essere trasformato in un brillante, e questo può essere fatto solo con molta cura e tempo e deve essere inserito nella giusta cornice. Minnie è la quintessenza di tutte le eroine di Puccini. Ho avuto numerose offerte dai più grandi teatri d’opera per cantare Minnie all’inizio della mia carriera – ma grazie a Dio sono stata abbastanza saggia nel saper dire “no”. Minnie non richiede solo una voce enorme e potente, Minnie ha anche molti passaggi lirici e teneri. C’è stato anche un tempo in cui dicevo “no” a tutti i teatri per Turandot, e ho deciso di debuttare il ruolo solo nel 2008 e da allora ho interpretato il ruolo quasi ovunque nel mondo con memorabili incisioni dal MET all’ Arena di Verona. Sono estremamente eccitata di questa straordinaria opportunità di debuttare a Torre del lago con due grandi artisti, il regista Renzo Giacchieri e il direttore Alberto Veronesi”.

Dopo La Fanciulla del West il Gran Teatro di Torre del lago propone Turandot:  sabato 13 luglio la prima. Il debutto di Amarilli Nizza nel ruolo del titolo,  nei panni di Calaf Amadi Lagha. Liù sarà Valeria Sepe. La regia di Giandomenico Vaccari  sul podio Marcello  Mottadelli

Di Puccini e della sua musica è permeata Torre del Lago Puccini a Viareggio, in Versilia, Toscana   che ogni anno,  d’estate,     celebra  il suo Genio nel  luogo dove  visse  dal 1891 al 1922.  Il Festival Puccini di Torre del Lago (www.puccinifestival.it) con il suo ricco programma si conferma un  evento culturale e musicale tra i  più prestigiosi del nostro Paese,  che richiama migliaia di appassionati da tutto il mondo per assistere ai capolavori pucciniani proprio nei luoghi che ispirarono il maestro.  Le opere di Puccini vanno  in scena nella  grande arena circondata dal Parco della Musica con le grandi  sculture di artisti di fama internazionale e dalla natura incontaminata del Parco Regionale di Migliarino San Rossore e Massaciuccoli.

 12 – 26 luglio 2019

LA FANCIULLA DEL WEST

Scene liriche in quattro quadri su libretto di Guelfo Civinini e Carlo Zangarini

Musica di Giacomo Puccini

(prima rappresentazione 10 dicembre 1910, Teatro Metropolitan, New York)

Nuovo Allestimento

Regia, Scene, Costumi Renzo Giacchieri

Maestro concertatore e Direttore

Alberto Veronesi/Gianna Fratta (26 luglio)

Minnie Maria Guleghina/Irene Cerboncini (26 luglio)

Dick Johnson Alejandro Roy

Jack Rance Luca Grassi

Nick Fabio Serani

Ashby Ivan Marino

Sonora Luca Bruno

Trin Alberto Petricca

Sid Andrea Del Conte

Bello Francesco Lombardi

Harry Marco Voleri

Joe Tiziano Barontini

Happy Michele Perrella

Larkens Andrea De Campo

Billy Jackrabbit Alessandro Ceccarini

Wokle Annunziata Vestri

Jack Wallace Daniele Caputo

José Castro Massimo Schillaci

Un postiglione Matteo Bagni

Disegno luci Nino Napoletano

Assistente alla regia Luca Ramacciotti

Orchestra Regionale della Toscana

Maestro del Coro: Roberto Ardigò

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com