Icardi. Tra Juve e Napoli ora spunta la Roma

“Icardi è un grande giocatore, una brava persona e ha aiutato il club con molti gol in passato”. Ma non sarà più un giocatore dell’Inter. Nessun ripensamento. Steven Zhang, presidente dell’Inter mette ufficialmente fine all’avventura di Mauro Icardi nella squadra nerazzurra. Finisce una telenovela e ne inizia una nuova, o continua già quella in atto. Quale squadra comprerà l’attaccante argentino? Di sicuro si conosce un dato certo: per Maurito servono 80 milioni di euro. Una cifra alta nonostante non abbia brillato nella passata stagione. L’argentino piace alla Juve che deve piazzare prima Higuain. Lo scambio alla pari con Dybala sarebbe stato definitivamente accantonato dai bianconeri anche se i campioni d’Italia non hanno intenzione di versare questi soldi all’Inter.

La stessa cifra dovrebbe versare il Napoli, altro pretendente di Icardi, per portare l’argentino a vestire i colori azzurri. Contatti tra De Laurentiis, Giuntoli e Wanda Nara per trovare la quadratura dell’affaire sono sempre aperti. Ma anche in questo caso il presidente partenopeo deve incassare soldi vendendo qualche big da rimpiazzare con l’attaccante dell’Inter. Una operazione di difficile realizzazione considerando che i partenopei hanno quasi chiuso con l’attaccante Pepé del Lille.

Ma ecco sbucare la Roma. La dirigenza giallorosso sarebbe intenzionata a intavolare una vera e propria trattativa inserendo il nome di Edin Dzeko, che, insieme a Lukaku, è uno dei due grandi obiettivi per l’attacco nerazzurro.

In pratica, la Roma offrirebbe 30 milioni di euro più il cartellino del bosniaco, per un totale di circa cinquanta milioni complessivi vista la valutazione di 20 di Dzeko. Per Icardi, invece, sarebbe pronto un contratto da 5 milioni di euro l’anno. Una operazione embrionale di difficile realizzazione perché non si raggiunge quota 80 milioni, come richiesto dall’Inter, ed Icardi non si accontenterebbe di un incasso così basso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com