I dinosauri nascevano dall’uovo già indipendenti

Appena nati erano già dei dinosauri adulti in miniatura e, una volta usciti da guscio dovevano già cavarsela da soli. La paleontologa del Macalester College Kristina Curry Rogers, ha descritto il Rapetosaurus nel 2001 avviando lo studio di tale dinosauro, attraverso una collezione museale ha preso in esame le piccole ossa del Rapetosaurus.

“Le testimonianze fossili delle prime fasi di vita dei sauropodi finora si limitavano a un numero molto limitato di scoperte” come uova e alcuni esemplari giovani, ha spiegato Curry Rogers.

Come riporta l’articolo pubblicato sulla rivista ‘Science’, curato dalla studiosa, la raccolta dei dati ha permesso di avere una quadro ampio  della vita dei piccoli dinosauri. “In tutte le ossa del nostro esemplare si cela una sottile differenza nell’organizzazione ossea che possiamo definire come ‘linea della schiusa’. Questa linea rappresenta la fase di ripresa dopo lo stresso dell’uovo”. Inoltre, in base al tasso di crescita ossea, hanno stimato che il Rapetosaurus in questione, morì tra i 39 e 77 giorni dopo la nascita. Per quanto riguarda il peso, hanno esaminato che dai soli 3,4 chilogrammi al momento della schiusa, il piccolo Rapetosaurus pesava circa 40 chilogrammi al momento della morte, “È come passare dalla taglia di un chihuahua a quella di un alano in sei settimane” ha commentato la paleontologa della Des Moines University  Sarah Werning.

Secondo le ricerche effettuate sulle ossa del piccolo Rapetosaurs, si potrebbe ipotizzare anche cosa potrebbe averlo ucciso. Sembrerebbe morto a causa d’inedia: ipotesi avvalorata dal fatto che il suo habitat in tempi preistorici fosse un luogo non adatto durante la stagione arida. Grazie all’analisi istologia delle sue ossa e ad una tomografia computerizzata ai raggi X, i ricercatori hanno rilevato la conformazione tipica degli adulti, ad esempio gli stress meccanici a cui sono stati sottoposti dimostrano che il piccolo Rapetosaurs già camminava. Tali precocità non sono state riscontrate, in altri tipi di dinosauri come i teropodi o gli ornitischi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com