Hong Kong: lacrimogeni su manifestanti

La polizia di Hong Kong ha usato i lacrimogeni per disperdere i manifestanti radunati nel parco di Tuen Mun, che avevano lanciato contro gli agenti una molotov.

Veri e propri tafferugli si sono invece verificati nella vicina stazione, e in una delle piazze principali, con le barricate messe in piedi dai dimostranti e dove gli agenti hanno utilizzato spray al peperoncino e proiettili di gomme per riprendere il controllo della situazione. Diversi manifestanti sono stati arrestati, aggiunge nel suo resoconto la tv pubblica di Hong Kong.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com