Hollande all’Eliseo

Giornata piena per Hollande. Passaggio di consegna questa mattina all’Eliseo. Da  Nicolais Sarkozy al neopresidente, il socialista Francois Hollande.  Presenti all’investitura non saranno nè la sua ex moglie Segolene Royal nè i suoi quattro figli. Tanto meno sarà presente la nuova premiere dame Valerie Trierweiler. Ci saranno solo i suoi collaboratori più stretti, tra cui la Martine Aubry.  Il presidente ufficialmente in carica omaggerà, come da tradizione,  le grandi figure del passato nazionale,  in particolare al Nobel per la chimica Marie Curie e al politico francese ed ex primo ministro nell’Ottocento, Jules Ferry.Tra un discorso e l’altro troverà anche il tempo per nominare il primo ministro Jean-Marc Ayrault, deputato socialista di lungo corso e sindaco di Nantes.Poi il presidente volerà a Berlino per incontrare Angela Merkel, reduce dalla sconfitta elettorale nel Nord Reno-Westfalia, il land più popoloso della Germania. Secondo i rispettivi staff, i due s’incontreranno per conoscersi meglio e non per prendere decisioni. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com