Hai spesso mal di testa forti? E’ uno dei 5 campanelli d’allarme

Soffrire di emicrania può avere diverse cause aspecifiche: nel caso di ictus è tra i 5 maggiori sintomi a cui prestare attenzione

Di emicrania in Italia soffrono circa 7-8 milioni, ovvero più del 12% della popolazione nazionale: una piaga sociale difficile da estirpare perché il mal di testa è un sintomo estremamente comune di altrettante diffuse patologie.

Ne esistono di diversi tipi, con fastidi più o meno accentuati e di durata variabile e talvolta l’emicrania può essere uno dei 5 campanelli d’allarme dell’insorgenza di ictus. Generalmente lo stroke si manifesta attraverso una serie di difficoltà motorie, di linguaggio o carenze funzionali dopo essersi palesato anche attraverso mancanza di forza muscolare, formicolio, oscuramento della vista e perdita dell’orientamento.

Si contano ogni giorno circa 200mila casi, di cui l’80% per la prima volta e il restante 20% per una ricaduta della malattia: malattia che può essere tradotta come – si legge sul sito della Fondazione Veronesi – “una lesione cerebro-vascolare causata dall’interruzione del flusso di sangue al cervello per una ostruzione o la rottura di un’arteria”.

Il mal di testa che si scatena durante un episodio di ictus, sia che si tratti di ischemico che della forma emorragica più grave, è fulmineo e estremamente potente, spesso senza causa nota o apparente. Avviene perché nel momento in cui siamo colpiti da ictus, si forma un trombo in una arteria del cervello che restringe il diametro del vaso sanguigno: ciò interrompe la circolazione del sangue in una zona cerebrale più o meno ampia corrompendo la funzione delle cellule nervose.

Alcuni soggetti sono più a rischio ictus di altri: gli over 65, le donne – si pensi che 1 su 5 può essere affetta da questa patologia addirittura intorno ai 55 anni –, le persone in forte sovrappeso e chi ha il vizio del fumo.

Uno stile di vita sano, fatto di moderata attività fisica e una alimentazione composta di proteine per lo più vegetali, limitando i grassi, il sale e lo zucchero: così la circolazione sarà in salute e allontaneremo anche il rischio di obesità.

Circa Redazione

Riprova

Roma, 4 dicembre, ‘La Divisa della Pace’, il progetto della designer ucraina Alessia Romanova

Verrà presentato domenica 4 dicembre alle 11.30 presso il parco di Casetta Rossa, (via Magnaghi 14, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com