Hai mal di schiena? Cammina a piedi nudi e passerà

Nell’ondata di gelo che investe l’Europa, Berlino è come sempre la capitale degli eccessi. Se per le strade si notano cani imbacuccati contro il freddo, c’è anche chi come Gabriel cammina a piedi nudi. Nonostante la colonnina di mercurio, nei giorni scorsi, sia scesa fino a -18, il ragazzo scalzo è stato fotografato ieri dalla Bild. E oggi questo ventenne che ha il coraggio di andare in giro senza scarpe in una delle settimane più fredde degli ultimi 25 anni spiega al tabloid: “Lo faccio da circa sei mesi. Da allora non ho più comprato scarpe. E le due paia che ho a casa non le uso quasi mai”. Gabriel cammina a piedi nudi come terapia: “Avevo dei dolori alla schiena. Un amico mi ha detto che mi avrebbe aiutato camminare scalzo, perchè questo rafforza la muscolatura. E aveva ragione. I dolori sono scomparsi e a me fa piacere sentire il pavimento su quale cammino”. Bild lo ha immortalato mentre camminava tranquillamente su un sottile strato di neve, lungo la Strada del 17 giugno. Il tabloid ha dato voce anche a un esperto: “Se ha camminato per tutta la vita scalzo ha sviluppato una superficie callosa, e non sente troppo il freddo”, ha commentato Sven Gerling, dei vigili del fuoco. A causa di temperature troppe fredde però il tessuto del piede si può rompere, e si può andare incontro all’amputazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com