Hacker pro-Isis in account Centcom, l’Fbi indaga

L’Fbi aiutera’ nelle indagini sull’intrusione nell’account Twitter del comando centrale americano (Centcom). Al contempo Twitter fa sapere che “il Pentagono ha richiesto assistenza su una questione di sicurezza e stiamo lavorando per risolverla”. Presunti simpatizzanti dei jihadisti dell’Isis si sono infiltrati nell’account del Centcom creando imbarazzo al Pentagono, anche se il comando Usa assicura che si è trattato di “un mero caso di cyber-vandalismo” senza “alcun impatto operativo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com