Grillo contro gli azzurri: “A vincere è stata la corruzione del calcio”

Quando c’è Grillo di mezzo, nessuno può stare tranquillo. Questa volta a finire nel mirino del leader del Movimento 5 Stelle, è stata la nazionale italiana: “Gli azzurri hanno perso questa finale degli Europei 2012, ma a vincere è stata la corruzione del calcio”, afferma Beppe Grillo sul suo blog. “L’Italia ha perso, l’Italia ha vinto. Contro la Spagna lo spread è stato di 4 a 0 a favore degli iberici. Noi abbiamo fatto la parte del toro, o forse del bue. Chi ha vinto? Le banche spagnole, che hanno finanziato il calcio (senza di loro non esisterebbero né il Barcellona, né il Real Madrid attuali) e che oggi vengono salvate dalla Bce, e quindi anche dall’Italia, con 100 miliardi di euro. Ha vinto il calcio più indebitato” ha scritto nel suo blog Grillo all’indomani della sconfitta dell’Italia contro la Spagna per quattro reti a zero.

“Ha vinto il presidente ucraino che ha avuto sul palco d’onore i primi ministri della Ue, Rigor Montis compreso, che si sono salvati l’anima mandando la letterina di Babbo Natale a Viktor Yanukovich, mentre la Timoshenko continua a marcire in carcere – ha continuato Grillo sul suo blog. Ha vinto la corruzione nel calcio italiano che, vittoria dopo vittoria della Nazionale, è scomparsa dal radar dell’informazione. Hanno vinto i giornalai e le Istituzioni che hanno usato il calcio per nascondere il nostro cratere morale e economico. Hanno vinto anche i calciatori e l’allenatore premiati con un invito dal Quirinale e la sconfitta più pesante della storia centenaria del calcio italiano in una finale o in una semifinale. Chi ha perso? Gli italiani, come al solito, ma forse per loro questa sconfitta vale più di cento vittorie”.

Circa admin

Riprova

Enrico Letta e il sondaggio del cocomero…

Si chiama Nuove energie ma si traduce con “nuovi guai per Enrico Letta”. E’ nato il nuovo progetto …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com