epa09023571 Climate activist Disha Ravi (C) arrives at court in New Delhi, India, 19 February 2021. Disha Ravi was produced to court on charges of sedition after she was arrested on 13 February. Police alleges her of creating a document that provides a so-called 'toolkit' with strategies to farmers protesting against the agriculture bills. EPA/RAJAT GUPTA BEST QUALITY AVAILABLE

Greta a fianco attivista India,non si negozia libertà parola

 Greta Thunberg continua a sostenere Disha Ravi, l’attivista indiana di 22 anni in carcere dal 14 febbraio a New Delhi con l’accusa di ‘sedizione’.
“La libertà di parola e di manifestare in modo pacifico sono diritti umani non negoziabili”, ha scritto su Twitter l’ambientalista svedese accompagnando il messaggio con l’hashtag #StandWithDishaRavi.

Tra i fondatori del gruppo indiano di ‘Fridays for Future’ e nota nel suo paese come la Greta indiana, è dipendente di una azienda di Bangalore che produce cibi biologici. Gli amici la descrivono come una studentessa brillante, che in tempi record si è conquistata un diploma in Economia e direzione aziendale e specializzata in Finanza, e che, oggi, è l’unica della famiglia a portare a casa uno stipendio. Per la Polizia di Delhi, è colpevole di aver “istigato” alla protesta attraverso la creazione del ‘toolkit’, la “cassetta degli attrezzi” diffusa online per affiancare i contadini indiani nella loro lotta, rilanciata lo scorso 4 febbraio appunto da Greta.
Alle proteste In India per l’arresto di Disha Ravi è seguita un’ondata di indignazione internazionale: tra le migliaia di sostenitori della Greta indiana c’è anche Meena Harris, nipote della Vice Presidente Usa, Kamala, che si era già schierata su Twitter a fianco dei contadini.

Circa Redazione

Riprova

Sottrae 40mila euro a fratelli disabili, indagato parroco

Don Luca De Rosa, parroco della chiesa ‘Santi Martino e Lucia’ di Apricena (Foggia), e’ …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com