Grecia, voto anticipato il 25 gennaio

Fallisce al terzo turno l’elezione del presidente greco. Si va al voto anticipato, il 25 gennaio. Anche la terza ed ultima votazione per il rinnovo della carica del presidente della Repubblica si è chiusa con una fumata nera.  Il candidato governativo Stavros Dimas, 73 anni, membro di Nea Dimokratia del premier Antonis Samaras ed ex commissario europeo, ha ottenuto solo 168 preferenze sulle 180 necessarie per farcela. I “presente” (equivalenti a “no”) sono stati 132.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com