Grecia, l’Eurogruppo approva il pacchetto di salvataggio: 86 miliardi in 3 anni

L’Eurogruppo ha approvato il terzo programma di aiuti per la Grecia. Un pacchetto, questo, che porterà nelle casse dello stato ellenico 86 miliardi per i prossimi tre anni. Ma legherà “irreversibilmente” la patria di Omero alla zona euro. C’è comunque ottimismo nell’aria e tutte le parti sono soddisfatte. A iniziare dalla Commissione Europea che ha accolto “con favore” l’intesa. “Oggi sono lieto di dire che tutte le parti hanno rispettato i loro impegni” ha detto infatti il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker. “La Grecia sta rispettando i suoi impegni e sta procedendo a riforme ambiziose”. Il messaggio dell’Eurogruppo di oggi, aggiunge, “è forte e chiaro: la Grecia è e resterà irreversibilmente membro della zona euro e la Commissione europea sosterrà la Grecia nel suo cammino verso una crescita equa, per la creazione posti di lavoro”. “Ci rallegriamo per le misure prese dal governo greco”, sottolinea il presidente dell’Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem . In particolare, spiega: “Ci sarà un piano di privatizzazione rafforzato”. Il Consiglio dei Governatori entro mercoledì si riunirà per valutare l’accordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com