Grecia. Grande attesa per il nuovo governo

C’è grande attesa in Grecia, per la formazione del nuovo governo. In giornata dovrebbe essere stretto un accordo di coalizione fra i conservatori di Nuova Democrazia, il socialisti del Pasok e il partito di sinistra democratica Dimar, dopo che ieri il leader di Nuova democrazia, Antonis Samaras, ha ricevuto l’incarico di formare il governo. L’esecutivo avrà il difficile compito di far ripartire il paese dopo due mesi di incertezza politica nell’ambito di una gravissima crisi economica. Il primo impegnativo scoglio saranno gli undici miliardi di ulteriori tagli collegati al prestito concesso da Unione Europea e Fondo Monetario. Ma il governo dovrà anche affrontare il tema della sicurezza e le tensioni attorno all’immigrazione. Alle prime ore di questa mattina sei poliziotti sono stati ricoverati con ferite da arma da fuoco, dopo violenti scontri con centinaia di persone nel sobborgo di Ano Liossa, a ovest di Atene, dove sono stati attaccati autobus pubblici e negozi. L’area è stata già teatro in passato di scontri fra polizia e cittadini greci di etnia rom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com