Grecia a rischio default

La Grecia è ad un passo dal baratro finanziario. Yves Mersch, membro della Bce, arriva ad un ultimatum dicendo che si è alla fine del gioco, fatto confermato dall’agenzia Fitch che avverte che il default è un rischio reale e il rating resta a “CCC”, ovvero, al livello spazzatura. La situazione della Grecia non è più sostenibile, visto che l’accordo raggiunto tra Europa e Grecia non è stato rispettato,  e non ci sono sul tavolo gli obiettivi previsti dal programma. La Grecia, dice Mersch, è convinta di poter giocare con regole diverse da quelle degli altri 18 membri dell’Eurozona. La situazione potrebbe precipitare il 5 giugno prossimo perchè la Grecia non sarà in grado di pagare la rata prevista al Fondo monetario internazionale. Anche la carta privatizzazioni non sarà sufficiente ad arginare la crisi di liquidità. I punti critici del negoziato, incentrati sulla riforma delle pensioni, la regolamentazione del mercato del lavoro e la riassunzione di 4mila dipendenti pubblici sono restati al palo.

Cocis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com