Gran Bretagna alle urne: si sceglie sulla Brexit

Elezioni in corso nel Regno Unito che rappresentano un vero e proprio referendum sulla Brexit oltre che un voto politico.I seggi sono aperti dalle 7:00 ora locale e chiuderanno alle 22:00 locali. I collegi elettorali sono 650 tra Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord. Il voto di oggi è il primo che si celebra a dicembre in oltre 100 anni ed il terzo degli ultimi cinque anni. Lo spoglio inizierà subito dopo la chiusura dei seggi quando in Italia saranno le 23:00. I britannici chiamati alle urne sono circa 45 milioni.

Il favorito resta l’attuale premier Boris Johnson ed il partito conservatore, ma il suo principale sfidante, il laburista Jeremy Corbin, è ancora convinto di poterlo battere.

Il voto potrebbe rappresentare l’ultima chiamata dei cittadini sulla Brexit Johnson spera di ottenere una netta maggioranza in modo da superare lo stallo parlamentare che gli ha impedito finora di far passare definitivamente l’accordo con l’Ue per la Brexit, che scade il 31 gennaio. E i sondaggi gli darebbero ragione. Le speranze di vittoria di Corbin sono appese al lumicino ma, con una buona affermazione dei Labur, potrebbe cercare di mettere insieme una coalizione per poi rinegoziare in termini più “europeisti” l’intesa per la Brexit e poi sottoporla a un nuovo referendum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com