Gradara a Natale è ancora più Magica!

Uno dei borghi più belli di Italia non può che diventare ancora più “magico” durante le festività natalizie: Gradara anche quest’anno si veste di luci, suoni e colori per rendere il Natale 2020 un momento di gioia e serenità, nonostante il periodo difficoltoso.
L’invito è quello di scoprire il magico “Castello di Natale” approfittando della riapertura dei ristoranti e delle osterie del borgo per il pranzo: prenotando un menù tutto da degustare con i prelibati prodotti del territorio, in abbinamento si può prenotare ad un prezzo specialissimo anche una splendida “passeggiata animata” tra i vicoli e gli angoli nascosti dell’antico borgo insieme alla famiglia e agli amici.
L’iniziativa prende il via questo weekend di sabato 12 e domenica 13 dicembre e prosegue anche sabato 19 e domenica 20 dicembre, con due appuntamenti giornalieri, uno in mattinata “pre-pranzo” alle ore 11.00 e uno nel pomeriggio “dopo pranzo”, alle ore 15.00; la durata della “visita guidata-animata” è di un’ora e mezza circa; SOLO SU PRENOTAZIONE.
Accompagnati da una simpatica guida si andrà alla scoperta dell’antica storia e delle curiosità Gradara, mentre Elfino, l’elfo birichino, inviterà tutti i bambini a lasciare la loro letterina nella cassetta della posta di Babbo Natale, che la notte riposa nella sua casetta nel borgo.
Il costo della visita guidata-animata è di €10,00 a famiglia (fino a 4 persone), solo su prenotazione (altri giorni disponibili su richiesta).
N.B. Le visite guidate  si svolgeranno in ottemperanza alle normative di sicurezza sanitaria. È obbligatorio indossare la mascherina.
SOLO SU PRENOTAZIONE: tel. 340 1436396 (anche messaggi WhatsApp) – 0541 964115; info@gradara.orgwww.gradara.org

AVVISO IMPORTANTE: DAL 4 DICEMBRE 2020 AL 15 GENNAIO 2021 SONO SOSPESI I SERVIZI DI APERTURA AL PUBBLICO DELLA ROCCA DEMANIALE DI GRADARA E DEI CAMMINAMENTI DI RONDA AI SENSI DEL DPCM DEL 3 DICEMBRE 2020.

Circa Redazione

Riprova

”GOYA. I DISASTRI DELLA GUERRA”. A Roma 33 tavole impresse dai rami originali incisi da Francisco Goya a La Galleria delle Arti

Dopo il successo ottenuto dalla esposizione “L’Inferno di Dalì”, che ha visto la partecipazione di …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com