Governo, passa la linea Di Maio: Fraccaro sottosegretario unico

Riccardo Fraccaro sottosegretario unico. E’ questa la grande novità al termine di una lunga giornata alla Camera. Come precisato dall’edizione odierna di ‘La Repubblica’, nella serata di domenica 8 settembre 2019 il segretario generale Roberto Chieppa ha deciso di ritirarsi dalla corsa per un posto a Palazzo Chigi da politico.

 Il suo nome era stato caldamente appoggiato dal premier Conte ma alla fine è passata la linea di Luigi Di Maio che ha sempre voluto un suo fedelissimo nel ruolo di sottosegretario.

Uno scontro feroce tra Di Maio e Conte per il ruolo di sottosegretario. La ‘notte di fuoco’ è avvenuta nella nottata antecedente alla salita al Colle del premier incaricato. Il primo ministro ha chiesto ai due partiti di avere al suo fianco un uomo di fiducia e la scelta era ricaduta su Roberto Chieppa. Se da parte del PD non c’era stata nessuna obiezione, da quella del M5s i dubbi non sono mancanti. Il leader del partito, che ha rinunciato a malincuore alla carica di vicepremier, ha ribadito il bisogno di un suo fedelissimo a Palazzo Chigi indicando il nome di Riccardo Fraccaro. Negli ultimi giorni si era parlato anche di un possibile doppio sottosegretario ma alla fine il premier ha deciso di fare un passo indietro.

A Palazzo Chigi, quindi, ci sarà solo Riccardo Fraccaro. L’esponente del M5s svolgerà il ruolo di sottosegretario. Si tratta di una vittoria per quanto riguarda Luigi Di Maio che nelle ultime settimane si è sentito sempre più solo all’interno del partito. La presenza del premier Conte, infatti, non lascia tranquillo il capo politico grillino con le voci di una successione tra i due nei prossimi anni che si fanno sempre più insistenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com