Gonzalez segna il rigore col Brasile e lo zio muore d’infarto

La felicità della giovane stella paraguaiana è stata spazzata via nel giro di pochi minuti. Giusto il tempo di festeggiare con i compagni l’accesso alle semifinali di Copa America a spese del Brasile, sbattuto fuori dal suo rigore decisivo, e Derlis Gonzalez ha ricevuto la triste notizia: lo zio Manuel Irrazabal, di 44 anni, è deceduto subito dopo il fischio finale della partita, stroncato da un infarto. A comunicarglielo è stato il padre, Simon Pablo, che ha chiamato il figlio mentre celebrava l’impresa insieme ai compagni dell’Albirroja. Il cuore dello zio non ha retto all’emozione, spegnendosi mentre festeggiava con amici nel distretto Presidente Reyes, alla periferia di Villa Hayes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com