GKN: DAMIANO, “DRAGHI DIFENDA I PIU’ DEBOLI”

“Piena solidarietà ai lavoratori della Gkn e a quelli di tutte le aziende che stanno licenziando.” Lo dichiara Cesare Damiano, già ministro del Lavoro e consigliere Inail. “Pieno appoggio al ministro Andrea Orlando e al viceministro Alessandra Todde per il tentativo di scongiurare i licenziamenti attraverso l’attivazione dei tavoli di crisi. Un appello al Presidente Draghi: il Pnrr non sia il piano di ripresa delle sole multinazionali; non si limiti a stimolare una crescita quantitativa, pur importante, ma dimostri di essere, non solo a parole, un percorso di transizione caratterizzato dalla coesione sociale, dalla difesa dei più deboli e dalla lotta alle diseguaglianze”.

Circa Redazione

Riprova

‘Tull Quadze’, tutte le donne per le donne afgane

“Siamo pronte a dare spazio e voce alle donne afghane che sono qui con noi, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com