Giustizia. Gasparri (Pdl): Su riforma al Senato non faremo sconti

“Le riforme della giustizia sono sempre una incompiuta da portare a termine. Chi sa se il presidente Monti ne ha parlato con il ministro Severino, che quando ha incontrato quindici giorni fa la nostra delegazione del Pdl è stata negativa su tutta la linea. Nella sostanza è stata più ostica di un Ingroia. Proveremo a procedere nel confronto parlamentare, ma temo che gli ottimisti coltivino illusioni. Quello che è certo che al Senato il Pdl non si farà imporre voti di fiducia su testi non condivisi come è accaduto alla Camera dove, comprensibilmente, il Pdl ha sfiorato l’overdose di senso di responsabilità. I colleghi del Popolo della Libertà di Montecitorio ci ricordano spesso che tocca a noi difendere giusti principi. Lo sappiamo bene, ed è per questo che non faremo sconti a un ministro elusivo e ostile nella sostanza”. Lo ha dichiarato il presidente del gruppo Pdl al Senato Maurizio Gasparri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com