Giustizia e Marcucci: ‘Non c’è spazio per restaurazione era Bonafede’

“Sono molto preoccupato dall’atteggiamento 5 Stelle sulla riforma Cartabia”. Così il senatore del Pd Andrea Marcucci in un’intervista al ‘Giornale’. “Vedo un parallelismo tra la valanga di emendamenti della Lega sullo Zan e quello dei grillini sulla giustizia. L’obiettivo è lo stesso: l’affossamento di un provvedimento”.

Secondo Marcucci “le parole di Conte dopo l’incontro con Draghi non corrispondono al comportamento parlamentare dei 5 stelle. Non voglio trarne conclusioni, magari l’ex premier non ha avuto tempo di parlare con i suoi deputati. Ai magistrati dico quello che ho detto ai vescovi, è giusto ascoltare tutti, ognuno però faccia il suo mestiere, ed il mestiere di fare le leggi spetta al Parlamento”. Letta, secondo Marcucci, “ha aperto alla ministra Cartabia che è sempre stata pronta al dialogo per correggere eventuali punti critici e non certo come un avallo a certe ansie identitarie grilline. Non c’è spazio per le ambizioni di restaurazione dell’era Bonafede”.

Giustizia, sulla riforma Cartabia si addensano le nubi del malcontento grillino. E ciò nonostante i toni concilianti che Conte ha usato dopo il suo colloquio con Mario Draghi i Cinquestelle hanno infatti presentato circa mille emendamenti alla riforma della Giustizia. Un chiaro atto di ostilità – scrive Il Foglio – nei confronti della Guardasigilli che però di fatto finisce col delegittimare anche il tentativo di mediazione attuato da Giuseppe Conte. Il quale aveva garantito: “Saremo vigili ma costruttivi”.

L’attacco alla riforma che mira ad accorciare i tempi dei processi oggi giunge anche dai magistrati. Con le nuove norme sulla prescrizione “il 50% dei processi anche gravi” non si celebreranno alla luce dell’improcedibilità prevista dopo due anni per l’appello e uno per la Cassazione. Lo denuncia il procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri, ascoltato dalla commissione giustizia della Camera. Gratteri ha espresso il timore che “i 7 maxi processi che si stanno celebrando a Catanzaro per come è prevista oggi la norma saranno dichiarati improcedibili.

Sulla stessa lunghezza d’onda il procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo Federico Cafiero De Raho anche lui ascoltato in commissione giustizia.  Immaginare che tanti processi verranno dichiarati improcedibili – ha affermato – “è cosa che mina la sicurezza del nostro paese”.

La linea barricadera del M5S con i suoi mille emendamenti non convince il Pd. Debora Serracchiani ha chiarito che i dem hanno presentato pochi emendamenti e mirati “perché ovviamente siamo convinti che l’impianto della riforma sia estremamente valido, arriva dopo un lungo percorso di condivisione e confronto”.  “Nel merito, senza bandierine – ha aggiunto – ci sono alcuni aggiustamenti che vanno fatti” al testo uscito dal Cdm. Il nodo è sempre quello della prescrizione.

Qualcuno mi raccontava di un desiderio di alcuni magistrati che sono in età pensionabile di mettersi a disposizione. E’ un’altra idea – dice il ministro della Giustizia Marta Cartabia, a Napoli per un incontro nel Palazzo di Giustizia sull’Ufficio del processo – su cui stiamo lavorando, non so se sarà possibile, se il Csm sarà d’accordo, ma è un’altra idea”.

La ministra Cartabia la definisce “una task force di solidarietà nazionale che potrebbe essere d’aiuto, sempre se ci sarà disponibilità”.

Magistrati che sono pronti a mettersi a disposizione delle esigenze degli uffici giudiziari maggiormente in difficoltà.

Commenti

Sostienici

In evidenza

Ennesima umiliazione per l’Italia del rugby: 52 a 10 in Scozia, 6° cucchiaio di legno consecutivo

Zingaretti allarmato per la bomba migranti. E accusa il governo di non saper gestire nulla

Henri Levy Salvini

Il delirio di Henri Lévy: «Vaccino contro il virus grazie agli immigrati». Salvini: «Porta l’Africa a casa tua»

Il Conte “trionfante” ha le sue cheerleaders. E non solo nel Pd. Anche a destra la Carfagna dice…

News dalla politica

Circa Redazione

Riprova

Cesare Damiano: olimpiadi, strumenti per decifrare la complessità del mondo

“A guardar bene, l’inaugurazione della XXXII Olimpiade ci ha offerto un intero indice di argomenti …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com