Giudici vergognosi, Cammarelle solo argento

Gli arbitri, questi indecenti! E’ una vergogna che quattro anni di sacrifici, lavori e sofferenze vengano decisi da incompetenti, da idioti, si passatemi il termine forte, idioti, non sarò diplamatico, non politically correct,ma la mia critica non è campata in aria. Dopo Cagnotto, Busnari, Ferrari, e quanti me ne dimentico. Anche il Napoli ieri, in una finale surreale di Supercoppa, un vergognoso show di Pechino che sta a sancire che calciopoli non è mai finito (Muntari docet), abbiamo assistito all’ennesimo scandalo, all’ennesima invenzione degli arbitri, che hanno sancito la sconfitta di Cammarelle ai danni di Joshua, un ko visto solo dai giudici, dopo tre round dominati, controllati, agevolmente portati a termine poi e ribaltati dai giudici. Quegli idioti, di cui prima, che metaforicamente parlando, si possono solo aprostofare così. Roberto molto probabilmente si ritirerà, con l’ennesima ingiustizia subita, ma con la consapevolezza di essere il migliore, e non lo diciamo solo noi, l’olimpiade è testimonianza di tutti, e forse il vero campione dei supermassimi, oggi non ascolterà mai l’inno del suo paese.

Alessandro Ciampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com