Giro. Meraviglioso bis di Ulissi. Evans in rosa

A quattro giorni di distanza dalla vittoria di Viggiano uno strepitoso Diego Ulissi vince anche l’ottava tappa, la Foligno – Montecopiolo.  Il toscano della Lampre – Merida va a vincere in cima al Cippo di Carpegna, la salita preferita in allenamento da Marco Pantani, cui era dedicata questa tappa nel decennale della sua scomparsa. Il 24enne ha preceduto  nell’ordine Kiserlovksi, Kelderman, Quintana, Evans, Uran e Pozzovivo. Leggermente più attardati Basso e Aru mentre, dopo la caduta di ieri, Scarponi si è staccato ed è uscito di classifica. Stesso discorso per l’ormai ex maglia rosa Michael Matthews che ha indossato il simbolo del primato per sei giorni, un record per un corridore australiano. Matthews si è staccato sulle prime rampe dell’ascesa finale e cede la maglia al connazionale Cadel Evans che a 37 anni è il rivale più accreditato di Nairo Quintana che aspetta l’alta montagna per provare a impensierire l’uomo della Bmc.

Sebastiano Borzellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com