Giro d’Italia. A Belfast sfreccia Kittel. La maglia rosa cambia padrone

Come da pronostico, sul traguardo di Belfast sfreccia Marcel Kittel che sfrutta il grande lavoro della sua squadra, la Giant Shimano, per vincere la prima tappa individuale di questo Giro d’Italia che fino a domani correrà nella piovosa Nord Irlanda. Kittel ha preceduto il francese Nacer Bouhanni e gli italiani Giacomo Nizzolo e Elia Viviani. Nulla da fare per Alessandro Petacchi che avrebbe potuto indossare la maglia rosa in caso di primo o secondo posto, una maglia rosa che cambia padrone. Infatti l’ottavo posto in volata di Michael Matthews gli vale il sorpasso, visti i migliori piazzamenti, sul compagno di squadra della Orica Svein Tuft.

Sebastiano Borzellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com