Giorgio Tirabassi porta il commissario Ardenzi in ‘Squadra mobile’

Ritorna il commissario Roberto Ardenzi, ma non si tratta di “Distretto di polizia”. Si chiama invece “Squadra mobile” la nuova serie in onda da lunedì su Canale 5. Il protagonista è sempre lui, il poliziotto interpretato da Giorgio Tirabassi, ma l’ambiente è mutato. Lo avevamo lasciato in servizio alla Dia di Palermo e lo ritroviamo invece a capitanare la Squadra Mobile romana. Intorno a lui un gruppo di nuovi colleghi, tra cui non manca il cattivo anzi il cattivissimo (Daniele Liotti) e neppure l’agente alcolista (Antonio Catania). “La serie era già stata scritta”, racconta Tirabassi, “e me l’avevano già proposta, ma non trovavo una motivazione valida per interpretare un’altra serie poliziesca. La motivazione è arrivata invece con l’idea di far rientrare in gioco il mio vecchio personaggio di ‘Distretto’. Mi ha intrigato l’idea di raccontare di nuovo un protagonista così popolare”. Al quale, nel frattempo, sono accadute molte cose: si è separato dalla seconda moglie che vive in Australia col figlio, mentre Ardenzi vive a Roma con la figlia avuta dalla prima moglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com