Giorgia Meloni e l’accusa al governo Draghi

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, ha sferrato un nuovo attacco al governo in occasione di un comizio a Bologna, nel corso del quale ha ribadito la sua contrarietà al green pass. La Meloni ha detto: “I veri no vax stanno al Governo con tutto il casino che hanno fatto. Sono favorevolissima alla campagna vaccinale, ma faccio domande di buon senso”.

La leader di Fratelli d’Italia ha anche affermato: “Il Covid è stata una grande mangiatoia per i grandi circuiti della sinistra”.

Poi ha chiosato: “Dov’è la magistratura? Stiamo lì ad occuparci ancora di Berlusconi”.

Già alcuni giorni fa Giorgia Meloni, sottolineando la sua contrarietà all’obbligo vaccinale, aveva lanciato una sfida al governo Draghi.

Le sue parole a ‘Zona Bianca’ sui vaccini anti Covid: “Alcune fasi di sperimentazione finiranno nel 2023, bisogna valutare il rapporto rischio benefici e, su questo, nessuno è in grado di dare certezze. Se il governo si sente convinto e sicuro, perché non dice ‘Siamo pronti indennizzare se qualcosa va storto’? Perché i responsabili delle case farmaceutiche chiedono di essere scudati?”.

Circa Redazione

Riprova

Beni confiscati alla mafia, un altro terreno assegnato al Comune di Caltagirone

L’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità, dopo …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com