Il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, parla al cellulare nei pressi di Montecitorio a Roma, 14 agosto 2020. MAURIZIO BRAMBATTI/ANSA

Giorgia Meloni e governo autorevole

‘Penso che se si andasse a votare noi avremmo la maggioranza. Invece si continua tenere il governo ostaggio di una maggioranza che sarà comunque nelle mani del Pd e del M5s. Che, a occhio, non vincerebbero le elezioni. Io spero che comunque Mario Draghi con la sua autorevolezza riesca a imporsi, ma siamo in una Repubblica parlamentare e in Parlamento decideranno Pd, M5s, Leu e Iv’, ha detto Giorgia Meloni, ospite a ‘Radio anch’io’ su Radio Raiuno.

‘Io credo che serva un governo autorevole  che abbia anche una maggioranza compatta e non debba cercare ogni volta compromessi. La nostra è una democrazia parlamentare. Questo però non vuol dire che si possono fare e disfare governi, mettendo a capo di questi governi persone sulle quali gli italiani non hanno mai avuto la possibilità di misurarsi’.

‘Prima si diceva che, finché ci fosse stata una maggioranza, non si potevano sciogliere la Camere. Intanto farebbe piacere che qualcuno mi indicasse l’articolo della Costituzione che lo prevede. Poi quando la maggioranza non c’è più stata ci hanno chiesto di sostenere Draghi. Ma questa è un’altra cosa. Ripeto: l’Italia ha bisogno di un governo autorevole ma ha anche bisogno di una visione chiara, ovvero, di non dover sempre ricercare compromessi tra partiti che non hanno nulla da condividere’.

Mi pare che nel panorama politico attuale, l’unico partito che non ha un dibattito aperto sul governo sia proprio FdI.

Circa Redazione

Riprova

Ministra Elena Bonetti al Rione Sanità di Napoli, inaugura Sportello Famiglia

“Vogliamo che i giovani diventino di nuovo protagonisti della progettazione del proprio futuro. Non si …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com