Giorgia Meloni al National Prayer Breakfast a Washington

Al National Prayer Breakfast a Washington, gli esponenti del congresso Usa hanno invitato solo  Giorgia Meloni che, grazie alla congiuntura favorevole,  ha fatto coincidere l’importante evento con la gioia del presidente Trump. Accolto dagli applausi, il capo della Casa Bianca ha mostrato alle centinaia di presenti nella sala del Washington Hill, la copia del Washington Post: “Assolto”, il titolo di prima pagina. Il riferimento era al processo per impeachment, concluso al Senato.

Giorgia Meloni, nel video postato dall’America non ha mancato di far notare l’importanza dei principi enunciati da Donald Trump proprio in quella importante sede. “Difesa dell’identità, dei confini, delle imprese, dei prodotti, delle famiglie americane”. E poi, aggiunge  la presidente di Fdi, “l’orgoglio dell’identità, nelle altre Nazioni del mondo, sta dando ottimi frutti e ottimi risultati. È la ricetta che vogliamo portare in Italia, dove anche noi vogliamo difendere i nostri prodotti, le nostre aziende, i nostri confini e le nostre famiglie. Lo faremo, quando finalmente l’Italia avrà un governo di patrioti capace di difendere i suoi interessi nazionali e avere, al contempo, ottimi relazioni internazionali”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com