Ghedini : “Non c’entro con l’estorsione al premier”

Non avrebbe preso parte a nessun tipo di  ”pagamento, movimentazione di denaro o incontro” relativi alla presunta estorsione di denaro di Lavitola e Tarantini ai danni del premier Berlusconi. “L’articolo apparso quest’oggi su La Repubblica ove si prospetta che sarei stato a conoscenza dei danari illeciti –dice Ghedini- e’ palesemente diffamatorio, destituito di ogni fondamento, completamente inventato anche e proprio in relazione all’ordinanza emessa dal Gip di Napoli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com