Gheddafi ucciso: il corpo in moschea Misurata

E’ ufficiale, lo hanno ucciso. Muammar Gheddafi, sarebbe morto, in seguito alle ferite riportate alle gambe, durante la cattura. A dare conferma alla notizia, il Cnt, il governo transitorio libico.. Al Jazira, invece,  citando sue fonti, riporta che il rais è stato ucciso durante una sparatoria .Secondo Libya Tv, Gheddafi sarebbe stato ucciso con un colpo alla testa.

Gheddafi catturato: Gheddafi è stato catturato ed è ferito ad entrambe le gambe. A dare la notizia, la tv libica, la quale ha annunciato che Muammar Gheddafi “é stato preso da combattenti”. La tv precisa che il Cnt ha assicurato che i membri della famiglia Gheddafi riceveranno un processo equo.

E’ stato trovato in un una buca, dalla quale supplicava i combattenti di non sparargli.

L’ex leader libico è stato ferito a entrambe le gambe. Il ministro della Difesa di Gheddafi, Abubakr Yunes Jaber, è rimasto ucciso nella presa di Sirte da parte degli insorti. Lo ha riferito una fonte medica.

“Sirte è stata liberata. Non ci sono più forze di Gheddafi – ha detto il colonnello Yunus Al Abdali, capo delle operazioni nel settore est della città -. Stiamo dando la caccia ai suoi combattenti che stanno cercando di fuggire”. Un altro comandante ha confermato che la città è stata presa e che alcuni ribelli suonano i clacson e gridano “congratulazioni” uno con l’altro.


Anche il figlio del rais, Mutassim è stato trovato morto a Sirte. Lo ha riferito un comandante del Cnt.

Saif, invece, altro figlio di Gheddafi, dovrebbe essere ancora alla macchia nel deserto libico meridionale. Lo ha detto un membro del Consiglio nazionale transitorio ad al Jazira.

A quanto riferisce la tv Al Jazira, il corpo di Gheddafi si troverebbe nella moschea Misurata.

Attacco aereo su convoglio Gheddafi: Attacchi aerei sarebbero piombati sul  convoglio sul quale Gheddafi stava cercando di fuggire da Sirte. Lo ha riferito l’esponente del Consiglio nazionale di transizione Abdel Majid. “Gheddafi stava cercando di fuggire in un convoglio che è stato attaccato da aerei da guerra della Nato”, ha detto Majid. Gli aerei hanno colpito quattro veicoli diretti a ovest. Il capo delle forze armate del regime Abu Bakr Yunus Jaber è stato ucciso durante l’attacco, ha aggiunto Majid, mentre il cugino e consigliere di Gheddafi Ahmed Ibrahim è stato catturato.

Nato: possibile riunione: Nelle prossime ore il Consiglio Atlantico potrebbe riunirsi a livello di rappresentanti permanenti per fare il punto sulla missione in Libia e l’eventuale stop alle operazioni. Lo si apprende da fonti diplomatiche secondo le quali tutto dipende dalle comunicazioni ufficiali che giungeranno nelle prossime ore dal Cnt. Negli ultimi giorni, a quanto si é appreso, gli ambasciatori dei Paesi Nato stanno seguendo l’evolversi della situazione in Libia con cadenza quotidiana. E in questo contesto è stato avviato il dibattito su quando dichiarare ufficialmente conclusa la missione dell’Alleanza. Le fonti ricordano comunque che le operazioni della Nato sono state avviate non per catturare o uccidere Gheddafi, ma sulla base delle risoluzioni dell’Onu al fine di proteggere la popolazione civile.

Al Jazira e Al Arabyia trasmettono il fermo immagine corpo Gheddafi:  Il fermo immagine del corpo senza vita di Gheddafi sta scorrendo sulle emittenti arabe Al Jazira e Al Arabyia, che precisano però di non poterne verificare l’autenticità. Quello che si vede è un uomo molto somigliante a Gheddafi, privo di sensi, con parte del volto coperto di sangue. Da quello che si può capire dal fermo immagine qualcuno sta cercando di alzarlo tirandolo per le braccia. La France presse ha reso noto di essere venuta in possesso di una foto scattata da un portatile nella quale si vede il rais con il volto e gli abiti insanguinati.

Portavoce Gheddafi catturato a Sirte: Il portavoce di Gheddafi Mussa Ibrahim è stato catturato vicino a Sirte. Lo ha detto il comandante Abdul Jalil Al Hakim, comandante dell’undicesima Brigata, assicurando di averlo visto con i suoi occhi.

Jibril, è tempo di una nuova Libia:  – Il premier del CNT, Mahmoud Jibril, ha detto che è tempo che i libici costruiscano una buova Libia unita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com