epa04596765 (FILE) A file photo dated 19 March 2010 of former German president Richard von Weizsaecker during the presentation of his book 'The Road to Unity' at the Leipzig Book Fair in Leipzig, Germany. Richard von Weizsaecker, the first president of a reunited Germany, died 31 January 2015 at the age of 94, family members said. Von Weizsaecker was the head of state from 1984 to 1994, serving first as president of West Germany until the Berlin Wall fell in 1989 and East and West Germany were unified in 1990. He also served as mayor of West Berlin from 1981 to 1984. EPA/JAN WOITAS

Germania, ucciso a coltellate il figlio dell’ex presidente Weizsaecker

Il figlio dell’ex presidente tedesco Richard von Weizsaecker è stato accoltellato e ucciso ieri sera tardi in una clinica in Germania, a Chalottenburg.

Fritz von Weizsaecker, 59 anni, primario, è stato aggredito mentre teneva un discorso davanti a un platea di venti persone.

L’aggressore è stato arrestato sul posto, subito dopo l’omicidio. Al momento del fatto, uno degli spettatori, un poliziotto in borghese, è intervenuto in difesa del medico ed è rimasto a sua volta gravemente ferito. Il movente del delitto è ancora ignoto.

Weizsaecker era un medico internista molto rinomato ed amato da colleghi e pazienti, sottolineano oggi i media tedeschi. Oltre che in Germania, aveva lavorato e insegnato in Svizzera e negli Usa.

Il padre della vittima, Richard von Weizsaecker, morto nel gennaio 2015, fu sindaco di Berlino fra il 1981 e il 1984, e presidente della Repubblica federale, fra il 1984 e il 1994.

è stato accoltellato e ucciso ieri sera tardi in una clinica in Germania, a Chalottenburg.

Fritz von Weizsaecker, 59 anni, primario, è stato aggredito mentre teneva un discorso davanti a un platea di venti persone.

L’aggressore è stato arrestato sul posto, subito dopo l’omicidio. Al momento del fatto, uno degli spettatori, un poliziotto in borghese, è intervenuto in difesa del medico ed è rimasto a sua volta gravemente ferito. Il movento del delitto è ancora ignoto.

Weizsaecker era un medico internista molto rinomato ed amato da colleghi e pazienti, sottolineano oggi i media tedeschi. Oltre che in Germania, aveva lavorato e insegnato in Svizzera e negli Usa.

Il padre della vittima, Richard von Weizsaecker, morto nel gennaio 2015, fu sindaco di Berlino fra il 1981 e il 1984, e presidente della Repubblica federale, fra il 1984 e il 1994.

Circa Redazione

Riprova

Hong Kong: Lam, tengo mucchi di contanti a casa

A causa delle sanzioni decise dal governo Usa in risposta alla contestata legge cinese sulla …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com