Germania, cresce la polemica sugli investimenti

Cresce la polemica interna alla Germania sull’ammontare degli investimenti necessari al Paese. Secondo il presidente dell’istituto di ricerca economica Diw, Marcel Fratzscher, Berlino avrebbe una carenza di investimenti di circa 80-100 miliardi di euro l’anno, con impatti negativi sulla crescita economica e sul tasso di povertà. Pronta la replica di Christoph Schmidt, capo del comitato indipendenti dei consiglieri economici del cancelliere Merkel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com