Gennaro De Crescenzo in Concerto Flegreo

Domenica 5 dicembre, appuntamento al “Teatro Il Piccolo” (Piazzale Vincenzo Tecchio 3 Napoli) con  Gennaro De Crescenzo in “Concerto Flegreo”.

È un caldo omaggio a Napoli, alla sua musica, ai suoi suoni, alla sua tradizione, alle sue strade, piazze e vicoli pittoreschi, quello che l’artista partenopeo dedica alla sua amatissima città. Protagoniste sono le sue intense canzoni d’amore che hanno riscosso un ampio successo in Campania e a livello nazionale.

Tutti gli elementi di assoluta importanza per Gennaro risultano presenti da sempre nella sua vita pubblica e privata, sono contenuti nell’album dal titolo “Musica per Napoli”, che segna il suo brillante esordio.

Chitarra classica ed acustica Mikele Buonocore, tastiere e piano Maurizio Epoca, fisarmonica Andrea Carpentieri, Percussioni e tamburi a cornice Gaetano Greco.

La direzione artistica è di Mikele Buonocore. Tanti ospiti e tra essi, quale special guest Antonella Leardi, per l’associazione onlus “Ciro Vive”; Antonio Filippelli direttamente da Zelig e Colorado, ADEM sassofonista, Daniela Trionfante, violinista e Rayan ballerino.

A presentare la serata: Edda Cioffi e Chiara Cernicchiara.

Un evento significativo nel quale si fondono armoniosamente musica e sociale con un risultato che si annuncia sorprendente ed estremamente coinvolgente.

Il napoletanissimo Gennaro De Crescenzo, vede la luce nella splendida città campana – già capitale del glorioso, ricchissimo ed emancipato Regno di Napoli e delle Due Sicilie – in una famiglia di musicisti: il padre Luigi, in arte Gino Deck, canta nel complesso ”Eduardino e i Casanova; il maestro Vincenzo, suo zio, è autore di grandi canzoni e sceneggiate, come ”Luna Rossa”, “Credere”, “Malinconico Autunno”, “A sciurara“; mentre Eduardo lo è di “Ancora”, “Vola”, “ll racconto della sera” ed Eddy Napoli voce solista nell’Orchestra ltaliana di Renzo Arbore, e di inni storici come ,” Malaunità ”.
Gennaro giunge nello staff di Eduardo negli anni 2006-2007 e ancora prima è negli anni 1990-2000 con Eddy Napoli nella “Luna rossa orchestra” nel tour mondiale in Australia.

Di lì un crescendo di successi, soprattutto grazie a  Musica per Napoli, Pulcinellamente, #InsiemeperilTertitorio, Telethon, protagonista canoro di tanti eventi a Villa Domi, concerti in tutta Italia e all’Estero, tanti successi musicali, ecc, fino al presente con l’album Musica per Napoli – Luntano Se Ne Va, Mente Cuore, Colpa Mia, Musica per Napoli, Cosa c’è di vero, Suonn e Libertà, Quantu tiempo ce vo, N’atu Sole – e il singolo N’atu Sole.

Circa Redazione

Riprova

Teatro Olimpico, 30 gennaio, ore 11:00, ‘La scuola della magia’

Domenica 30 gennaio alle ore 11:00 si svolgerà, sul palco del Teatro Olimpico di Roma, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com