Gdf, sequestro di titoli per 4,5 milioni di euro al valico di Brogeda

Le fiamme gialle di Ponte Chiasso, coadiuvate dai funzionari doganali, hanno sequestrati quattro certificati azionari al portatore del valore nominale di oltre 550.000 franchi svizzeri, pari a circa 450.000 euro. Erano in possesso di a un impiegato diretto in Svizzera presso il valico autostradale di Como-Brogeda. L’uomo, giunto al valico internazionale di Brogeda, alla domanda di rito del finanziere per conoscere l’eventuale trasporto di merci o valuta, rispondeva “nulla da dichiarare”, tradendo però un certo nervosismo, immediatamente percepito dal militare. L’uomo e’ stato perciò invitato negli uffici doganali, dove si è proceduto alla verifica della dichiarazione, che ha permesso di scoprire quattro titoli azionari al portatore, pari all’intero capitale azionario di una società svizzera, occultati in una valigetta ventiquattrore. I titoli, del valore nominale di 547.000,00 franchi svizzeri, pari a circa 450.000 euro, sono stati sequestrati in attesa che il ministero dell’Economia e delle Finanze definisca la sanzione da applicare al trasgressore, oggi variabile dal 30 al 50% della somma portata al seguito illegalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com