Gb. Via i pacchetti di sigarette da espositori dei grandi magazzini

Da oggi in Gran Bretagna, entra in vigore una nuova norma, che vieta l’esposizione delle sigarette nei grandi magazzini, i piccoli negozi invece, hanno tempo fino al 6 aprile del 2015 per adattarsi alle disposizioni. Questa norma, era stata già stabilita dal precedente governo laburista. Il divieto ha per obiettivo di scoraggiare i giovani fumatori che possono essere “attirati dall’esposizione dei pacchetti di sigarette colorati e vistosi”, ha detto Anne Milton, del ministero della Salute. “La maggior pare degli adulti ha cominciato a fumare da adolescente e bisogna mettere fine a questa tendenza”, ha aggiunto. Il ministro della Salute Andrew Lansley ha spiegato alla Bbbc: “il nostro obiettivo è far capire che il fumo non deve essere percepito come qualcosa di normale. Lo faremo per tappe”. Il governo di Londra prevede anche di imporre la vendita di pacchetti di sigarette neutri, solo con messaggi sui rischi per la salute.

Circa redazione

Riprova

Keir Starmer: da avvocato di Berlusconi a premier britannico che sposta i Labour a destra

‘Un riformista moderato, che ha riposizionato i laburisti nell’area centrista dopo la stagione per loro …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com