Gb. Tagli a personale, lunghe file per Pasqua

Si fanno sempre lunghi i tempi di attesa negli aeroporti britannici, dopo la recente decisione presa dal governo di tagliare di 3.500 unità il personale addetto alla sicurezza della Border Agency (Guardie di frontiera). Le principali linee aeree, la British Airways in testa, hanno già avvertito che la congestione negli scali di Heathrow e Gatwick “aumenterà in maniera significativa” nei prossimi giorni. La Virgin Atlantic ha addirittura previsto che “nei periodi di picco”, come le imminenti vacanze di Pasqua, i passeggeri potrebbero essere costretti ad attese senza precedenti a bordo dei velivoli per le lunghe file nelle hall agli arrivi. Per tentare di far fronte all’emergenza di Pasqua, riporta oggi l’edizione online del Telegraph, la Border Agency avrebbe deciso di riassumere temporaneamente parte dello staff. Le file si sono allungate anche a causa delle nuove disposizioni dettate dalla titolare di Whitehall, Theresa May, che ha imposto controlli più rigidi ai passaporti.

Circa redazione

Riprova

 Il Venezuela riesce a sbloccare i fondi all’estero e compra i vaccini 

Il presidente venezuelano Nicolás Maduro annuncia che il suo governo è riuscito a liberare una …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com