GB: giornalisti Bbc incrociano le braccia per 24 ore contro licenziamenti

I giornalisti della Bbc la più grande emittente britannica, per protestare contro i licenziamenti incroceranno le braccia per 24 ore. Lo sciopero è stato indetto organizzato dall’Unione Nazionale dei Giornalisti (Ung). L’Ung, che da anni chiede alla società una moratoria di sei mesi dei licenziamenti, ha optato per lo sciopero dopo il fallimento di un accordo sul reintegro di 30 impiegati licenziati nella sede di Londra nell’ambito del programma “Delivering Quality First”, che prevede il taglio di 2.000 posti di lavoro in 5 anni e che interessa tutte le sedi dell’emittente.

Circa redazione

Riprova

Von der Leyen: “Prepariamoci a taglio totale gas russo”

“Dobbiamo prepararci a ulteriori interruzioni dell’approvvigionamento di gas, anche a un taglio completo dalla Russia. …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com