Gb: 2 ragazzi uccisi a Londra e Liverpool, altri due feriti nella capitale

Ancora violenze a Londra, vittime dei giovanissimi. Due ragazzini sono stati feriti con colpi di arma da fuoco a Harrow, nella zona nord-ovest di Londra, in circostanze non ancora chiarite. Hanno 15 e 12 anni, secondo quanto riferisce Scotland Yard, citata dall’agenzia Pa.

La prima ricostruzione diffusa dalla polizia britannica fa pensare comunque ad un legame. Tutto si è infatti verificato nel giro di pochi minuti nello stesso caseggiato, nell’area di High Street, Wealdstone, nel quartiere di Harrow. Dapprima una pattuglia è stata allertata per il ferimento del 15enne, mentre due minuti più tardi i servizi di ambulanza cittadina hanno dato l’allarme per il 12enne, soccorso a poca distanza. Scotland Yard parla di ferite ‘non fatali’, ma precisa di essere in attesa d’informazioni esatte dei medici sulle condizioni dei due ragazzini. Non è ancora chiaro se si tratti di un fatto di matrice criminale, familiare o accidentale. Le vittime sono state portate in due diversi ospedali.

E’ solo di poche ore fa la notizia di un 17enne ucciso con un colpo di pistola a sud di Londra e di un ragazzo di 20 anni è stato ucciso a coltellate a Liverpool. Gli agenti londinesi sono intervenuti dopo la telefonata che avvertiva di alcuni colpi di arma da fuoco nel quartiere di Southwark. La vittima è stata trovata in strada dove è stato subito soccorso dallo staff medico dell’ambulanza, ma per lui non c’è stato nulla da fare. Il minorenne non è stato ancora identificato mentre le indagini proseguono. In base a quanto si apprende, a Liverpool i soccorsi sono giunti subito sul posto, ma il giovane è deceduto in ospedale per le ferite riportate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com