Friulia punta su BMG Pharma con un investimento di 2 milioni

Trieste – Torviscosa (UD), 29 aprile 2021 – Friulia S.p.A., finanziaria regionale che promuove lo sviluppo economico del Friuli Venezia Giulia, annuncia un investimento del valore complessivo di 2 milioni di euro in BMG Pharma, azienda biofarmaceutica B2B che esporta in oltre 80 Paesi, volto a supportarne il Business Plan focalizzato su espansione commerciale, Ricerca & Sviluppo e valorizzazione del Polo Tecnologico di Torviscosa (UD).

L’operazione prevede l’impiego di 1 milione di euro per l’aumento di capitale di BMG Pharma e un ulteriore milione di euro di prestito obbligazionario convertibile. Nel dettaglio, l’iniziativa è finalizzata a sostenere il Business Plan di BMG Pharma, che prevede circa 9 milioni di investimenti nei prossimi 3 anni in attività di analisi, implementazione dell’impianto produttivo, trials clinici e progetti di Ricerca & Sviluppo per l’immissione nel mercato di nuovi prodotti e l’espansione commerciale a livello internazionale.

BMG Pharma S.p.A. è la newco PMI Innovativa nata nel 2018 dall’aggregazione di BMG Pharma S.r.l. e di Sigea S.r.l., quest’ultima spin-off dell’Università di Trieste che da 25 anni si occupa di ricerca nel settore chimico e biotecnologico. Nel 2020, grazie alla volontà del CEO e fondatore Marco Mastrodonato, BMG Pharma ha deciso di stabilire il proprio centro operativo presso il Polo Tecnologico di Torviscosa, avviando fin da subito partnership in ambito tecnico e amministrativo con alcune aziende già attive nell’area. Il progetto ha dunque lo scopo di completare lo sviluppo, produrre e lanciare sul mercato alcuni prodotti innovativi sviluppati nell’ambito della piattaforma brevettuale.

Friulia ha voluto premiare un progetto ambizioso presentato da un player importante che ha deciso di valorizzare la già avanzata attività di ricerca presente sul territorio, creando allo stesso tempo sinergie con altre realtà in loco. Nello specifico BMG Pharma si occupa dello sviluppo di nuovi dispositivi medici nel campo della dermatologia estetica, igiene orale ed osteoartrite e della loro successiva commercializzazione, sia diretta (principalmente B2B) che indiretta, grazie alla cessione del marchio e all’utilizzo brevetti.

L’intensa attività di ricerca e specializzazione ha permesso a BMG Pharma, tra il 2018 e il 2020, di depositare 4 nuovi brevetti, registrare oltre 36 prodotti e lanciarne 37 nuovi in Paesi Extra-UE. Il fatturato nel 2019 ha raggiunto i 5,2 milioni di euro; nel 2020, nonostante la pandemia, l’andamento prevede ricavi in linea con le previsioni crescendo sulla vendita dei prodotti del 30% rispetto all’anno precedente e con una previsione al 2021 di crescita del 45%

“La Regione continua a sostenere con convinzione gli imprenditori che investono sul nostro territorio. Questo investimento rappresenta un altro tassello del rilancio del sito di Torviscosa al quale da tempo stiamo lavorando. La filiera del biomedicale è una di quelle emergenti, per questo nella riforma “SviluppoImpresa”, l’abbiamo voluta inserire nelle filiere strategiche per la nostra Regione” ha dichiarato l’assessore Sergio Emidio Bini.

Ancora una volta Friulia si dimostra al fianco delle principali realtà del territorio che intendono sfruttare l’immenso patrimonio dello studio e della ricerca sviluppato in loco – ha commentato la Presidente di Friulia Federica Seganti. “L’operazione che abbiamo deciso di finanziare mi sta molto a cuore perché è finalizzata a sostenere il piano di investimenti pluriennale che prevede un focus su tutte quelle attività di ricerca e sviluppo fondamentali nel settore biomedicale. Non solo come Presidente di Friulia, ma anche come docente universitario, capirete dunque quanto sia stato facile decidere di puntare su una realtà già affermata e che investe sul futuro come BMG Pharma”.

Siamo lieti che la biotecnologia italiana abbia raccolto l’interesse e l’attenzione di un player importante come Friulia. Questa partnership ci permetterà di investire ulteriormente su un territorio in cui crediamo molto, potenziando le attività di ricerca e sviluppo e puntando sul sito produttivo di Torviscosa” – ha dichiarato Marco Mastrodonato, CEO e Co-Founder di BMG Pharma, aggiungendo: “Negli ultimi due anni abbiamo finalizzato la produzione di acidi ialuronici modificati tramite un processo brevettato unico al mondo, avviandone la messa in commercio. Guardiamo quindi con grande ottimismo a un futuro in cui innovazione e ricerca resteranno le nostre direttrici di sviluppo di origine tutta italiana”.

Friulia

Friulia è la società finanziaria partecipata dalla Regione Friuli Venezia Giulia. Nata nel 1967 che ha il compito di contribuire, nel quadro di una politica di programmazione, alla promozione dello sviluppo economico della regione. Da oltre 50 anni rappresenta la principale realtà regionale per gli investimenti alle imprese in un’ottica di sviluppo, crescita sul territorio e internazionalizzazione ed ha partecipazioni in oltre 90 aziende, di cui l’80% PMI. L’universo delle imprese che Friulia ha sostenuto non solo a livello finanziario ma anche dal punto di vista consulenziale, è estremamente variegato e rappresenta complessivamente oltre 10.800 dipendenti che concorrono a generare un fatturato aggregato pari a circa 2,7 miliardi di euro. Si tratta di numeri rilevanti che corrispondono a circa l’8% del fatturato e a circa il 7,5% dei dipendenti delle società di capitali con sede in Friuli Venezia Giulia.

BMG Pharma

BMG Pharma è un’azienda biofarmaceutica B2B impegnata ad innovare nello sviluppo, nella registrazione e nel rilascio di licenze di dispositivi medici d’avanguardia ed opera in tre aree terapeutiche principali: cura del cavo orale, osteoartrite e dermatologia estetica. Ha sede amministrativa a Milano e un sito produttivo a Torviscosa (UD), uno dei poli tecnologici leader in Europa focalizzato nello sviluppo di nuovi biopolimeri all’avanguardia. BMG Pharma commercializza i propri prodotti in più di 80 Paesi in tutto il mondo. Nel 2018, ha acquisito la società biotech privata Sigea Srl, ampliando così la pipeline nel campo dei derivati polisaccaridici brevettati che ha permesso di accelerare lo sviluppo di nuovi integratori e dermocosmetici e di mettere a punto la tecnologia brevettata Hyaluromimethic Technology®.

 

 

Circa Redazione

Riprova

Rivoluzione per la patente della moto: addio all’esame

Per avere la patente A3 non sarà più necessario sostenere la prova pratica o l’esame …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com